Sedo Calcio Inalante

Confezione di 10 fiale da 2ml

Sedo Calcio Inalante

Che cos'è?

Medical device - Fiale per aerosol a base di Calcio Lattato, Apigenina, Mentolo e Benzoato di Sodio.
Codice a Barre: A904695044
Codice Registrazione Min. Sal.: 86645

Quando si può utilizzare?

Per umidificare il cavo orofaringeo.

Posologia

Adulti e bambini:
Per le istruzioni d'uso consultare il foglietto illustrativo.

Scarica foglietto illustrativoScarica Pdf

I suoi componenti principali

Componente
Mentolo

Mentolo

Il mentolo è il principio attivo contenuto nell'olio essenziale di menta (35-55%); si tratta di un monoterpene ciclico che a temperatura ambiente si presenta in bianchi cristalli prismatici esagonali. Fortemente aromatico ed amaro, il mentolo è particolarmente noto per le sue proprietà antisettiche, spasmolitiche ed anestetiche. Le inalazioni dei vapori sviluppatisi ponendo qualche goccia di soluzione alcolica di mentolo in acqua bollente, sono famose per la capacità di alleviare i disturbi bronchiali e le congestioni nasali; il mentolo gode infatti di proprietà espettoranti e disinfettanti. Per uso topico, grazie alle ben note proprietà rinfrescanti e blandamente analgesiche (se applicato sulla pelle ne attenua la sensibilità provocando raffreddamento), il mentolo è indicato per alleviare gli stati pruriginosi.

Componente
Calcio Lattato

Calcio Lattato

Il lattato di calcio, detto anche (L)-lattato di calcio pentaidrato, è il sale di calcio dell'acido lattico.

Componente
Apigenina

Apigenina

L'apigenina è un flavone presente nelle foglie di sedano e prezzemolo ed è l'aglicone di numerosi glicosidi naturali. Un'altra buona fonte naturale è costituita dalle foglie di camomilla, di cui costituisce il maggior principio attivo responsabile delle sue proprietà spasmolitiche. Si presenta come un solido cristallino giallo e in passato è stata usata per colorare la lana. L'apigenina è un potente inibitore dell'isoforma CYP2C9 del citocromo P450, un enzima responsabile del metabolismo di molti farmaci. Nell'ultimo decennio, inoltre, è stato scoperto come l'apigenina possa condizionare l'attività di altri enzimi: la 5'-nucleotidasi, che idrolizzando l'AMP genera adenosina, modulatore endogeno pleiotropico e l'aromatasi, enzima umano responsabile della sintesi degli estrogeni (ormoni femminili). Ha inoltre un effetto negativo sulla fosfolipasi A2, enzima che scinde i lipidi di ...

Componente
Benzoato di Sodio

Benzoato di Sodio

Il benzoato di sodio è il sale di sodio dell'acido benzoico. A temperatura ambiente si presenta come un solido bianco inodore. Insieme al Paraidrossibenzoato fa parte della categoria dei Conservanti Antimicrobici a base di acido benzoico. Grazie alle sue proprietà batteriostatiche e fungistatiche, il benzoato di sodio è utilizzato come additivo alimentare (E 211) in qualità di conservante (azione ottimale a pH < 3,6).

 

 

Ti consigliamo anche

Defluor

Defluor

Gocce per fluoroprofilassi

Sedo Calcio

Sedo Calcio

Soluzione

Sedo Calcio Gola

Sedo Calcio Gola

Spray buccale orofaringeo

Sulfo Balsamica

Sulfo Balsamica

Soluzione