Nausil Idra

Confezione da 12 bustine

Nausil Idra

Che cos'è?

Integratore alimentare a base di Sodio Cloruro, Sodio Citrato Trisodico Biidrato, Potassio Cloruro, Potassio Citrato e Sorbitolo.

Codice a Barre: 935768616
Codice Registrazione Min. Sal.: 82575

Quando si può utilizzare?

consultare il medico

Posologia

Sciogliere il contenuto di una bustina in un bicchiere d'acqua e somministrare con un cucchiaio a piccoli sorsi a breve distanza uno dall'altro. Ripetere due volte al giorno.

I suoi componenti principali

Componente
Citrato di Potassio

Citrato di Potassio

Il citrato di potassio (o citrato di tripotassio) è il sale di potassio dell'acido citrico. Il potassio assunto attraverso la dieta è un elemento molto importante per la contrazione dei muscoli volontari, del cuore e della muscolatura liscia; inoltre partecipa alla regolazione delle pressione arteriosa e dell’equilibrio acido-base. Il potassio aiuta a regolare le quantità dei minerali calcio e fosforo nel sangue e impedire che le ossa e i reni ne eliminino più del dovuto. In questo modo, le ossa rimangono dense e forti. Moltissimi cibi contengono potassio, in particolare carne, pesce e frutta (banane). Il citrato di potassio viene utilizzato sia in campo alimentare come agente tampone, come correttore di acidità e anche come agente chelante di ioni metallici, sia in campo farmaceutico. In campo farmaceutico l’applicazione maggiore si ha come antiacido, nel trattamento del...

Componente
Sodio Cloruro

Sodio Cloruro

Il cloruro di sodio è il sale sodico dell'acido cloridrico ed è il costituente principale del comune sale da cucina. A temperatura ambiente si presenta come un solido cristallino incolore e con un odore e un sapore caratteristici. I suoi cristalli hanno un reticolo cubico ai cui vertici si alternano ioni sodio Na+ e ioni cloruro Cl−. Il cloruro di sodio è essenziale per la vita sulla Terra. La maggior parte dei tessuti e dei fluidi degli esseri viventi contiene una qualche quantità di sale. Gli ioni sodio sono essenziali per la trasmissione dei segnali sensoriali e motori lungo il sistema nervoso.

Componente
Potassio Cloruro

Potassio Cloruro

Il cloruro di potassio è il sale di potassio dell'acido cloridrico. La sua formula è KCl. A temperatura ambiente si presenta come una polvere cristallina bianca. In natura si rinviene in rocce evaporitiche (che prendono il nome, nell'industria mineraria, di silviniti se ad alto contenuto di silvite) costituite da diversi sali potassici quali silvite, carnallite, kainite e altri, miscelati con halite (NaCl). Lo ione potassio (K+) è vitale nel corpo umano e l'assunzione per via orale di piccole quantità di cloruro di potassio è il modo più comune per reintegrarne la concentrazione.

Componente
Sorbitolo

Sorbitolo

Il sorbitolo (o glucitolo) è l' alditolo del glucosio. È presente nelle alghe rosse e in molte bacche e frutti come mele, pere, susine, ciliegie e sorbe da cui prende il nome. Il suo potere dolcificante è circa il 60% del saccarosio. Per le sue caratteristiche, è molto utilizzato nell'industria alimentare come dolcificante, stabilizzante e agente lievitante con il nome E420. Un notevole vantaggio dell'uso del sorbitolo come dolcificante è dovuto al fatto che i batteri che causano la carie non riescono a utilizzarlo per il loro metabolismo. Per la sua proprietà di trattenere acqua viene utilizzato per prevenire la disidratazione di alimenti esposti all'aria. Il sorbitolo viene trasformato, nell'organismo umano, in monosaccaridi (soprattutto fruttosio) senza l'intervento dell'insulina: può quindi essere presente nell'alimentazione dei diabetici. Il suo potere calorico è simile...

Componente
Sodio Citrato Trisodico Biidrato

Sodio Citrato Trisodico Biidrato

Il citrato di sodio (o citrato di trisodio) è il sale di sodio dell'acido citrico. Il sodio assunto attraverso la dieta è un elemento molto importante per il controllo della pressione arteriosa, del volume ematico e dei liquidi extracellulari, per la trasmissione degli impulsi nervosi e la contrazione muscolare, per gli scambi cellulari e l’equilibrio acido base. Il citrato di sodio viene utilizzato sia in campo alimentare come additivo per correggere l’acidità, sia in campo farmaceutico. In campo farmaceutico l’applicazione maggiore si ha come antiacido, nel trattamento dell’iperacidità gastrica, di bruciori di stomaco, di difficoltà digestive. Infatti, come tutti i sali di un acido debole, il citrato di sodio agisce da tampone stabilizzando il pH acido dello stomaco.

 

 

Ti consigliamo anche

Nausil

Nausil

Gocce

Nausil Forte

Nausil Forte

Gocce